Month: February 2018

Marrakech Express – tramonti, shopping, cene, massaggi e gite alla francese

Anni fa feci un bellissimo viaggio con Avventure nel Mondo attraverso il Marocco: le città imperiali, l’Atlante, il Sahara, Casablanca…

…questa volta invece, Marrakech ed Essaouira, all’insegna del relax di Capodanno. Per il sole a tre ore di areo nel periodo invernale, la città più africana del Marocco rappresenta certamente la meta ideale. Di seguito alcuni consigli, per rendere il viaggio, veramente rilassante:

il tramonto più bello sulla piazza più famosa della città è, indiscutibilmente, da sempre, la terrazza al terzo piano del mitico Café de France (Place Jemaa el Fna)

il negozio più interessante, della nuova wave francofona ed hipster che sta nascendo ai margini nord della Medina, è sicuramente MAX & JAN (14 rue Amsefah, Sidi Abdelaziz)

la cena più squisita, in pieno centro ma lontano dal caos, con cucina marocchina rivistata in chiave transalpina, la si può trovare nel già gettonato Un Déjeuner à Marrakech (2-4, Angle rue Kennaria et Douar Graoua)

il massaggio più rilassante, in un ambiente elegante e raffinato, accogliente e delicato, lo trovi a Les bains d’Orient (214, Arset aouzal, Bab doukkala)

la gita più semplice, ma al tempo stesso più valida e meritevole del tempo dedicato (comunque 2h30′ di pullman) è ad Essaouira, sull’Atlantico, centro cittadino fortificato, patrimonio dell’UNESCO.

Advertisements