Month: August 2018

Corsica, in senso antiorario

Sbarcare a Bastia, al mattino presto, il tempo di un caffè al vecchio porto della città e via direzione nord, a Capo Corso, 40Km di lunghezza e 11Km di larghezza, per un’isola nell’isola. Salire in auto sul lato “italiano” della penisola con gli occhi rivolti verso l’Arcipelago Toscano fino ad arrivare alla prima spiaggia di questo tour, Cala Francese, raggiungibile a piedi (quasi un’ora di cammino) per l’antico sentiero dei doganieri, lasciando l’auto a Macinaggio. Il rientro, sul versante occidentale, con l’imperdibile passo che porta a Morsiglia ed il tramonto da osservare a Canari, nella piazza centrale (ottima location anche per dormire e mangiare “Au Bon Clocher”).

sdr

Il secondo giorno, scivolare via da Capo Corso (senza perdersi una colazione a Nonza) per affrontare la parte nord-ovest dell’isola, una delle più belle per spiagge, paesaggi e cittadine: saltare Lotu e Saleccia, solitamente piene di turisti e dirigersi alla terza spiaggia alle spalle del “Deserto degli Agriati”, ovvero la Spiaggia degli Ostriconi. Dopo la giornata di mare, tramonto all’Isola Rossa e serata nella Cittadella di Calvi (con musica dal vivo a Chez Tao).

dav

Il terzo giorno è una lunga tappa di trasferimento da Calvi ad Ajaccio, ma con due tappe imperdibili che renderanno la guida un piacere: les Calanques a Piana e la spiaggia di Menasina. Infine serata ad Ajaccio con un giro dei locali intorno a Rue du Roi de Rome.

burst

Dal quarto giorno, fermate il tempo e godetevi la meritata “vacanza” dalle parti di Bonifacio e Portovecchio. Spiaggie da sogno, paesaggi di stile sardo e serate nelle due cittadine più turistiche della Corsica. Alcuni consigli tra le imperdibili destinazioni del sud della Corsica: le spiagge di Roccapina, di Cala Stagnolu e l’imperdibile Palombaggia. Un vestito alla moda e la vostra abbronzatura e le serate nella cittadella di Bonifacio e la città alta di Portovecchio sono servite.

davdavdavmdeIMG-20180824-WA0004

Infine, l’ultimo giorno, dopo l’ennesimo tuffo nel mare cristallino, rapido (3 ore) rientro lungo la costa orientale, fino al ritorno a Bastia, per l’ultimo saluto alla Corsica, magari con una cena a La Table du Marché.

btr
Advertisements